6-2019 Dalla Via Crucis a… Casa Santa Chiara

Devo ammetterlo, la Via Crucis non è proprio la mia devozione preferita nonostante fosse iniziata da un frate francescano; tuttavia quella del Venerdì santo nella nostra piccola parrocchia ha un qualche cosa di speciale. Le persone che vi partecipano sono veramente tante e seguono con un cuore che trabocca di emozioni. Davvero in mezzo alla sofferenza quotidiana vedere passare la Croce sapendo che apre le porte alla gioia eterna ha un significato molto forte. Si comincia così, seguendo la croce portata da un giovane della parrocchia

img_0403

e sono davvero in tanti quelli che seguono la croce

IMG_0422e ci sono anche le “donne di Gerusalemme” che raggolgono in sè tutte le donne di Juba che soffrono per la situazione del paese, per la perdita di mariti e figli in questa guerra assurda che speriamo termini al più presto.

IMG_0440La vita è dura e ogni tanto c’è un Lui cui potersi affidare, Colui che da solo e spogliato porta la nostra croce per trasformalra in vita eterna

img_0470

E Lui ci insegna a guardare avanti verso il Padre, senza mai fermarsi, nonostante tutto!!!

img_0471

Ma già sappiamo tutti quale sia la fine inevitabile

img_0457Ovviamente non è questa la fine, MA QUESTA GIOIA QUI SOTTO CHE NON SI CONTIENE!!!

img_0527BUONA PASQUA A TUTTI

E le nostre giornate vanno avanti e in questo tempo di gioia non potevamo non andare a trovare i nostri piccoli amici a casa Santa Chiara.

img_0492

Il ragazzo più alto, che vedete a sinistra, è un piccolo genio, è stato il migliore della scuola e viene dalla strada. L’ho conosciuto proprio per strada come “street child” e una delle prime cose che mi aveva chiesto era di aiutarlo a studiare e sta andando alla grande.

L’ultimo arrivo invece è il piccolo Jadà, trovato anche lui, come la prima bambina Chiara già adottata ed in ottima forma, nell’immondizia

img_0500se volete sapere perchè sia stato “gettato” via guardate bene la foto, la sua piccola manina… in entrambe le mani ha sei dita, una malformazione che qui, non compresa, fa rinnegare questi piccoli angeli.

Per ora è tutto e andiamo avanti con tanta speranza di pace in questa terra!

Abuna Loro Gatluak

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s